24
Set

Restituçion

en. Restitution , it. Restituzione

Forma di governo: de jure autorità indipendente, de facto presenza militare italiana.

Dopo la sconfitta prussiana dell'Austria, come da accordi internazionali, l'Austria cede il Veneto alla Francia affinché venga passato all'Italia previo consenso della popolazione. Il 19 ottobre 1866 l'Imperatore Napoleone III (nipote di Bonaparte) riconsegna ufficialmente la terra veneta a se stessa restituendo così l'indipendenza al Veneto, assieme a Mantova, nelle mani di un triumvirato perché organizzi una libera consultazione. Nel discorso di restituzione della sovranità il gen. Lebœuf dichiara: «Au nom de S.M. l'Empereur de Français... declarons remettre la Vénétie à elle-même pour que les populations, maîtresses de leur destinée, puissent exprimer librement, par le suffrage universel, leur voeux ...» (Echo Saumurois 27/10/1866). Di fatto però l'autorità veneta indipendente non possiede un esercito mentre le truppe italiane hanno preso da giorni il controllo di Verona e il giorno stesso controllano anche Venezia.